Unlock SIM 3GS straniero

Salve a tutti… Ecco il mio problema. iPhone 3GS avevo per sbaglio aggiornato al FW 3.1 ma fortunatamente ho potuto downgradare al 3.0 e poi fare il JB con redsn0w…durante il procedimento di downgrade e JB come scritto nella guida (http://www.iphoneitalia.com/guida-come-sbloccare-la-parte-telefonica-su-iphone-3gs-dopo-il-downgrade-dal-fw-3-1-55906.html#more-55906) ho utilizzato iRecovery per sbloccare la parte telefonica. Fatto sta che ora è ancora bloccata, ho provato ad usare sia ultrasn0w sia purplesn0w di geohot ma nulla…continuo ad non avere segnale…Ci sto perdendo la testa qualcuno può dirmi che fare??? Ho anche pensato di aggiornare alla 3.0.1 ma a causa della apple che ha bloccato tt tranne il FW 3.1 non posso…dunque che fare??? :crying::confused1::crying::confused1:

HELP ME PLEASE!

Come è noto dal blog del dev team, quando viene fatto l’upgrade ufficiale al fw3.1 viene installata l’ultima versione della baseband 05.11.07(puoi verificarlo fra le impostazioni dell’iPhone alla voce “modem version”); quando viene fatto il downgrade, la baseband non viene downgradata. Per questo il caro buon vecchio dev team diceva “you should never ever upgrade to official 3.1 if you want to unlock your iPhone”, in quanto non esistono attualmente exploit per questa versione della baseband, nè, pare, ci sia modo di farne il downgrade. In ogni caso, non avendo avuto cydia e non avendo salvato i file sul server di saurik, non ho esperienza diretta con irecovery, comunque la parte telefonica bloccata a cui si riferisce la guida è, a quello che ho capito, un problema legato ad una variabile d’ambiente che non veniva settata a “true” e causava dei problemi anche a chi aveva il telefono già sbloccato di fabbrica e non ha nulla a che vedere con l’unlock. In conclusione quindi, se non vado errato, dovresti avere l’ultima versione della baseband e non essere purtroppo in grado di fare l’unlock. Questo è comunque come l’ho interpretata io leggendo il blog di saurik, seguendolo su twitter e leggendo vari post su irecovery.

quindi sono fregato per sempre o in un prossimo futuro potrà essere possibile l’unlock??? Ad esempio se riuscissi ad aggiornare alla 3.0.1 cosa che cmq ritengo improbabile potrei riuscire a sitemare??? non esiste un metodo per downgradera anche il firmware del baseband??

ok mi tocca aspettare…ho visto che ci sarebbe un modo per downgradare il baseband…Per chi fosse interessato cerchi “fuzzyband” su google…solo che per mia sfortuna ho un bootloader 6.04 e per il momento il downgrade è possibile solo a chi è in possesso di un bootloader 5.8 ( o 5.08 nn ricordo bene) quindi al momento niente…dovrò tenerlo come iPod touch fino a che il Dev-Team non ci pensarà…
Grazie Utente… :slight_smile:

Non c’è di che figurati… Sono anch’io nelle stesse condizioni, solo che sono pure senza jb… In ogni caso io sto aspettando anche notizie da un sito che al contrario di altre centinaia sembra non essere una bufala,anche se è un po’ ingannevole all’apparenza, in quanto ad un primo sguardo sembra affermare di avere già pronto lo sblocco per il 3.1 mentre non è così, tuttavia se li contatti via email e come oggetto metti “Is this a scam?” cioè “è una fregatura?” e chiedi informazioni rispondono in modo accurato, a me hanno detto che mi faranno sapere quando sarà pronta la loro soluzione per lo sblocco del 3.1 per 3gs, ciò che resta da fare è aspettare e vedere se saranno più veloci loro od il dev team, nel frattempo userò a malincuore il mio iPhone come iPod touch :frowning:

p.s.: se non ho letto male comunque, “fuzzyband” è compatibile solo col 3g non con il 3gs.

bon perfetto allora se non ti dispiace se saprai qualcosa potresti scrivere pure qui??? te ne sarei grato…
per quanto riguarda fuzzyband non avevo controllato la compatibilità con 3gs…ma cmq visto che non funziona…

Si certo, sono un sostenitore della libera informazione e della sua condivisione… Appena saprò qualcosa non mancherò di farlo presente.

:crying: da com’è scritto sul blog del dev-team cmq danno come scarse le speranza di un unlock per chi ha aggiornato a 3.1 :frowning:
Spero sia come per il jailbreak del 3.1 che all’inizio sembrava fosse impossibile…e invece almeno per il 3G c’è…Speriamo…

Inizialmente ho temuto anch’io per il peggio, poi ho pensato che fosse per tenere a tutti i costi l’utente medio, ansioso di aggiornare solo per il gusto di farlo, lontano dal 3.1. Infine sono arrivato alla conclusione che era un misto fra l’ipotesi di sopra ed il volersi facilitare il lavoro: trovare un nuovo exploit non è mai facile, nè veloce, nè sempre possibile (nel caso ad esempio di hardware ad hoc). Comunque confido nel fatto che bene o male essendo in molti ad avere l’iPhone bloccato, prima o poi qualcuno trovi una soluzione, si tratterà solo, credo, di essere piuttosto pazienti (che amara ironia però avere un iPhone e dover usare come cellulare un vecchio Sony ericsson t69i).

già proprio ironico dover usare un nokia n70 che non vibra più quando arriva un messaggio XD

Non credo, sono molto convinto del fatto che gli aggiornamenti futuri partiranno proprio dai software utilizzati per il JB in modo da renderlo impossibile da fare. D’altro canto ti ricordo che infrangere il copyright software comporta una condanna penale ed anche al risarcimento del danno per il mancato guadagno. Passi la condanna, ma la multa è piuttosto salata!
Credo che ad essere onesti ci sia da guadagnare, almeno mi ritengo molto fortunato: a conti fatti, quando hai speso 2-300 euri di programmi sul tuo iPhone significa che ci hai messo davvero l’impossibile, gli aggiornamenti sono garantiti, tu rimani pulito!
Questo è il mio pensiero, potete tutti dissentire ovviamente:D

1)Apple ed in generale chiunque non può fare nulla per prevenire futuri exploit, altrimenti gli hacker sarebbero scomparsi da tempo. Infatti è legge empirica che qualsiasi codice per quanto debuggato presenti sempre bug; la sicurezza assoluta non esiste(non a caso continuano a bucare i server governativi).

  1. cydia != applicazioni pirata. Semplicemente applicazioni non firmate da Apple store. Farò un po’ di informazione: Apple obbliga, non ricordo per quanti anni, un programmatore che accetta di progeammare per lei, a non programmare per nessun altro (in pratica se ti impelaghi in Apple è difficile uscirne). Perciò se voglio svilupparmi una mia applicazione per iPhone ma sono programmatore per Nokia, non posso farlo.

  2. A me il jb interessa solo per l’unlock ( che pare, ma è solo un affermazione di steve jobs, sia illegale negli USA). Lo stesso lock, quando un telefono è scisso da un qualche contratto con un certo operatore(come il mio), è secondo me al limite della legalità ( per non parlare del blocco del downgrade: da che mondo e mondo, se voglio un vecchio firmware devo poter essere in grado di metterlo e toglierlo a discrezione).

Le leggi vanno rispettate a prescindere dal fatto che siano giuste o meno, ma piegare la testa come un mucchio di capre subendo le angherie di coloro che si ritengono al di sopra della legge (multinazionali), e che possono cambiarla (cito:“something is legal when 100 businessmen decide so”), dico no. Io acquisto regolarmente i software sull’apple store, ho pagato l’iPhone dal canada 620 € fra dogana e spese di spedizione(infatti in fin dei conti non è stat una gran mossa, in Italia costa uguale, mi sono fatto fregare 507 € dichiarati da ebay senza tenere in conto l’iva e lo sdoganamento), ho rispettato la legge, ma mi rifiuto di non poter avere un telefono sbloccato solo perché chi me l’ha venduto si è sbagliato (intanto ho un contenzioso aperto) e rifiuto di non potermi alzare la mattina, e scrivermi in object-c l’applicazione che mi frulla per la testa senza dovermi vincolare per anni ad apple.

Concludo ricordando che per quando possa sembrare polemico il mio tono, è solo carico di veemenza argomentativa, rispetto la tua posizione, tuttavia questa è la mia.

  1. continuo ad avere seri dubbi, prima o poi ci arriveranno…
  2. Concordo!
  3. Non sono proprio sicuro, vedi, se un prodotto è copyrighted creod che ci sarebbe da discutere, non sono a conoscenza di precedenti cause legali in tal senso!
    Quando piego la testa come dici tu credo semplicemente di trarre il massimo da ciò che ho, in fondo se ho l’iPhone è perchè con un HTC Kaiser, ad esempio, facevo le stesse cose con mille giri in più e con più lentezza, il fatto di toccare con le dita mi semplifica la vita e non sai di quanto.
    Il tuo tono non è affatto polemico, anzi, tra tanti post visti da queste parti mi sembra uno tra i più costruttivi.
    Concludo con un off topic: hai un Mac? Dalla firma sembrerebbe di no…!

Riguardo alla legge non sono informato nel dettaglio neppure io, comunque la questione non mi va giù… Per quanto riguarda il touch screen capacitivo e multi touch, concordo in pieno che semplifichi la vita (unica ragione per cui non ho preso il Samsung omnia hd o l’n97 Nokia).
Riguardo al mac, no, ho un pc (Intel x86) con una doppia partizione winxp/backtrack(security distro di Linux). Perché comunque,se è lecito domandare?

EDIT: Dimenticavo, riguardo al punto 1, l’unico modo per rendere quasi, sottolineo quasi, non exploitabile qualcosa, è dell’hardware ad hoc molto ben ingegnerizzato. Anche se resto dell’idea che, ad oggi, nulla possa resistere ad un gruppo di hacker che siano davvero determinati (magari impiegheranno una vita nel tentativo, ma sono convinto che riusciranno infine; anchè perché non scordiamoci che spesso e volentieri sono le stesse aziende produttrici di software a finanziare gli hacker, anche solo per attirare su di sè l’attenzione mediatica)

EDIT: Un esempio pratico è stata la tv via satellite in Italia dal 98 al 2003!
Curiosità per il tipo di computer che hai, io sarei in procinto di passare a un Mac, sono un po’ stufo di un po’ di cose, già l’iPhone ne ha sistemate un bel po’…!

Beh diciamo questo, io non ho mac, ma ho studiato i principali OS e ne h concluso quanto segue:

Windows 7 => si starà a vedere
Vista => autoconsapevole, autodiagnostica, user friendly, lento, pesante, teso a bloccarsi
win xp (sp3) => robusto, stabile, elastico (sotto certi aspetti) meno user friendly di Vista, ricco di applicazio(eg.: object Dock che ne semplificano l’interfaccia rendendola simile a mac (o meglio copiando quella di mac), ottimo ambiente di sviluppo (Java/c++).
Linux => sensato solo se si è programmatori e si vuole utilizzarne il kernel per evitare di doversi interfacciare direttamente con l’hardware, utile nei pen test ed in generale con la programmazione di rete per l’accesso diretto alle risorse (invece della caterva di servizi e diversi layer implementati da Microsoft). Gli ibridi tipo ubuntu sono delle farse, nè carne nè pesce. Robustissimo, ma devi fare tutto da te (eg: un bridge di rete si imposta con 2 click sotto win, sotto Linux non ti passa più), non si impalla quasi mai.

Mac => la migliore interfaccia grafica nativa, sottolineo nativa in quanto ora mai emulabile con certe applicazioni, che esista, intuitiva ed efficace. Sistema abbastanza robusto, più complesso di Linux, meno di xp.

Dipende ovviamente di cosa hai bisogno, in ogni caso sconsiglio vista, poiché benché sia affascinante la sua potenza (l’autodiagnostica è incredibile) è troppo lento e soggetto a crash.

EDIT: chiudo l’OT.

Bene!
Per le leggi controllerò, promesso!

ciao ragazzi
ho un iphone 8g acquistato in america.
oggi per la prima volta l’ho aggiornato su itunes. alla fine dell’aggiorn mo ha detto che la mia sim non supporta l’aggiornamento ed ora posso solo effett chiamate d’emergenza.
mi sapete dire per cortesia cosa devo fare per sbloccarlo??
grazie

Ciao e benvenuto, è stato google a reindirizzarti fin qui? Benissimo, il sito è quello giusto, tasto in alto a sinistra sulla barra verde CERCA e sarai adeguatamente ricompensato, non morsicato!
L’argomento qui era un altro, poi vorrei capire il tuo 8g da che dimensione arriva, nella mia ancora non c’è…