Rete 4G LTE nuovo iPad, c'è o non c'è?

Salve ragazzi, leggendo alcuni recenti articoli postati da voi mi è venuto il dubbio: ma il nuovo iPad attuale(3) supporterebbe le reti 4G se un giorno le mettessero anche qui in Italia?

no hanno frequenze diverse

Quindi in poche parole, fregatura immensa?

no bhe vedi io lo presi a Maggio, ma mi ero informato… già allora dicevano che al 90% le reti 4G non sarebbero state compatibili

Si però che uno si debba informare quando danno per detto e per scritto che è compatibile con la rete 4G rompe di molto le scatole…

Guarda, magari sbaglio io, però quando l’ho preso ricordo che avevo letto chiaramente questa cosa.
Può darsi che per quelli prodotti dopo siano cambiate le cose, non credo, ma si sa mai. Aspetta il parere di altri utenti

No perchè io per esempio ho sempre saputo che supportava la rete 4G. Sapevo che al momento non erano disponibili dato che in Italia non ci sono ancora, ma che poi quando le avrebbero messe avrebbero funzionato…

Io Sapevo che il nuovo Ipad era 4G, in Italia sarebbe andato 3G perchè le 4 non c’erano e che, al 90%, se le avessero in futuro messe sarebbero state incompatibili (cioè in parole povere l’ipad è settato su frequenze diverse, tipo prendere Iphone 5 negli states che qua con LTE non funzionerà mai).
Ripeto, magari sbaglio, ma io la sapevo così

Secondo me Apple ha fatto un grande casino…

mah, secondo me no… Siamo noi Italiani i soli polli ad avere quelle frequenze… tu se fossi apple faresti un prodotto adatto a Stati uniti, UK e vari stati dell’euro o Lo faresti compatibile all’Italia???

Eravamo noi a doverci adeguare…
spiegami perchè mettere delle reti diverse… solo perchè quelle altre sono occupate dalle tv…

No, io dico solo che pubblicizzano un prodotto per reti 4G e allora fatelo che supporti tutte le reti! Non solo in 3 posti in tutto il mondo… Se proprio lo vuoi fare in soli 3 posti allora negli altri stati dove non è supportato lo fai pagare meno anzichè al solito prezzo…

su questo ti posso dare anche ragione, ma non è apple in quanto tale perché di fatto ti vende un prodotto con tecnologia LTE che in effetti ha.
Il problema è solo italiano, del tipo, se prendi un prodotto con presa Inglese sai che ti serve l’adattatore no?
Allora perchè commercializzare un prodotto che ha una certa tecnologia se questa non è supportata???

Comunque ripeto, io la so così, ma non prenderla per oro colato. magari Ipad più recenti sono supportati, vedi cosa rispondono altri utenti

Vediamo altri utenti cosa ne pensano, grazie comunque della tua disponibilità!

figurati

però ti tolgo ogni dubbio

http://www.apple.com/it/ipad/specs/

non è supportato, avevo ragione

Ragazzi non ci rimane da aspettare, io lavoro per vodafone business, per fine ottobre il 4g arriverá a roma, milano e FORSE torino, da quel che so io nei nuovi ipad venduti recentemente, e con recentemente intendo ultimo mese, sará supportato il 4g

Io non mi farei tante illusioni invece. In Europa e Australia sono state prese altre decisioni sulle trasmissioni radio e volenti o nolenti la vera 4g arriverà fra diverso tempo. Non sono città come Milano o Torino o Roma a fare la differenza. Perché appena giri l’angolo ti ritrovi nella realtà e il segnale 4g non c’è più. Come diceva Ford, c’è vero progresso quando una nuova tecnologia è alla portata di tutti e non di pochi. In Italia basterebbe diffondere in ogni angolo quello che già abbiamo, la hsdpa+ a 21 Mbps e non avremmo nessun bisogno di collegamenti altalenati che vanno a millemila Mbps solo per pochi secondi o delle fantomatiche 4g. Il problema è proprio questo, è inutile che la Vodafone o un altro operatore porti avanti lo sviluppo delle reti LTE Europee, quando in nemmeno metà Italia si scarica ai livelli di 15 anni fa con la Edge. Questo si chiama digital divide ed un problema noto nel nostro paese. Se non arriva ancora il segnale del digitale terrestre a moltissime famiglie, che senso ha avere o no la 4g?
Ma datemi continuità anche solo della hsdpa in tutta Europa, invece di sparare grosse baggianate per chiudere qualche contratto dati in più.
Naturalmente la Apple fa il suo lavoro, che è quello di fare pochi dispositivi di élite, ma che possono abbracciare il grande pubblico. Che senso ha fare un ipad o un iPhone solo per l’Italia o una parte del mondo?
Siamo noi i caproni europei, e soprattutto italiani, che andiamo controcorrente per compiacere qualche imprenditore che ha interessi mediatici sulle telecomunicazioni, non certo la Apple.

Quando ad Aprile ho comprato il new ipad lo sapevo che non avrei potuto utilizzare la velocità LTE, ma sapevo anche che un buon modem hsdpa+ e un buon segnale 3G mi erano più che sufficienti.
Dagli ultimi dati estrapolati dalla applicazione di speedtest.net posso dire che nella mia zona ho una media download di circa 12MB e upload di 2MB. Se fosse così in tutta l’Italia non ci sarebbe bisogno della ADSL da 7, ma solo di quella da 20MB, che per inciso copre solo una parte (piccola) del territorio.
É inutile vendere le auto in zone non coperte dai distributori di benzina, no? A quanto pare però gli operatori telefonici questa cosa non l’hanno ancora capita ( oppure fanno finta, per non ammettere i problemi).

Più o meno mi hai tolto le parole di bocca…

Sent from my iPhone using Tapatalk

Si, con questo hai ragione, prima di tutto dovrebbero diffondere il 3G a 42Mbps in tutta l’Italia invece di pensare alle cose avanti. Mi ricordo con Tim, quando ero a Firenze per il Day One dell’iPhone navigavo con il mio nuovo iPad che era una bellezza… Mentre qui a Buti(provincia di Pisa) bona notte!

ciao a tutti.

Ho letto che TIM a breve dovrebbe partire con la rete LTE in alcune città fornendo piani dati ad hoc a circa 35-40€ mese…
Però le frequenze non sono quelle compatibili con i nuovi Ipad.

Per come la vedo io, l’Italia si dimostra sempre più la disonorevole Repubblica di Bananas per quanto riguarda la tecnologia e la diffusione della rete…

Vodafone A Milano ora in 3G si viaggia a dai 19ai22 mbit/sec su iphone5… Dove abito io non si va oltre gli 8/9… Pazzesco… Ipad3 con h3g anche dove abito io va a non meno di 13 mbit/sec… Credo sia questione di operatori e sviluppo di reti…

Sent from my iPad using Tapatalk