Problema iPhone 7 con il problema "NESSUN SERVIZIO"

Buongiorno premetto che ho un iPhone 7 che mi hanno regalato ricondizionato,ho il problema di "Nessun servizio"e il mio modello A1660 è tra questi.Ieri mi sono recato all’Apple Store nel centro commerciale Fiordaliso in provincia di Milano mi serve un ragazzo molto gentile ma il risultato è negativo in quanto sono scaduti 4 anni del programma Apple per la sostituzione !!! Adesso mi e vi chiedo secondo voi è giusto un comportamento del genere ? un iPhone 7 128GB per loro "a detta del ragazzo che mi ha servito"per Apple è vecchio,se un telefono funziona bene buono e sufficiente di capienza come si fa a dire vecchio non ha 10 anni o poca memoria !!! e poi il problema mi si è presentato adesso non mi sembra corretto questo atteggiamento da parte di Apple. Vi ringrazierei se potete consigliarmi su cosa fare o chi contattare per questo quesito Grazie. Tra l’altro stamattina ho parlato al telefono con Apple Italia e mi è stato detto che il mio iPhone non rientra nel programma perché è stato acquistato all’origine non in Italia quindi non possono fare nulla,a mio avviso non mi sembra corretto visto che Apple ce ne una sola ! mi sembra che la Apple si voglia lavare le mani. Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte,considerazioni o consigli. Buno fine settimana

Ciao tutto quello che “ti sembra” è sbagliato… purtroppo per i tuoi pensieri.

Apple ha in ogni nazione la propria sede. Apple Italia, ad esempio, risponde per i prodotti venduti nella Comunità Europea.

Il modello A1660 di iPhone 7, non è Europeo… cito:
1. A1660 : The iPhone 7 A1660 is considered the global phone as it is compatible with both GSM and CDMA networks. This model is available in the United States, Puerto Rico, Hong Kong and China. In the US, you can get the A1660 on Sprint and Verizon, when you buy the SIM-free version, or when you buy the locked AT&T phone at BestBuy.

Quindi quanto riportato dal Genius che ti ha servito C/o Apple Store Rozzano ed anche da Apple Italia al telefono, è tutto regolare, corretto e nel pieno rispetto delle leggi e delle normative.

iPhone 7 è un terminale entrato in commercializzazione nel Settembre del 2016.
Attualmente Apple ha “dismesso” in quanto “vetusto” iPhone 6 dalla lista degli aggiornamenti. Quest’anno sarà probabilmente il momento di iPhone 6s.

Convengo con te che iPhone 7 sia ancora un discreto terminale, funzionante e reattivo, ma se Apple ha disposto un limite di tempo e di prodotti coperti dal programma di rientro, tutti i terminali non rientranti nel programma e sopratutto fuori tempo, non possono essere accettati. Questo non vuol dire lavarsene le mani, ma semplicemente essere sempre precisi con quanto previsto e dichiarato.

Chissà, magari in US oppure in China, magari ad Hong Kong ti avrebbero aiutato in qualche modo… in Europa no.

L’unico consiglio è provare a sentire un riparatore generico con la speranza sia sufficientemente preparato per poter riparare il guasto presente.

EDIT

Qui


Apple è più che chiara.

Il tuo terminale RIENTRAVA nella campagna di richiamo, ma solo nel paese di vendita.
Se terminale venduto all’interno del SEE (Fanno parte dello Spazio Economico Europeo: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Islanda, Liechtenstein, Norvegia), avresti avuto copertura per 4 anni dalla data di prima commercializzazione del terminale, ovvero SETTEMBRE 2016 > SETTEMBRE 2020, anche in Italia. Come puoi vedere e come riportato sopra, il modello A1660 non è stato commercializzato all’interno del S.E.E. Per questo non avresti comunque potuto avere copertura, anche se la richiesta fosse avvenuta entro Settembre 2020