Iwatch3 - Anomalia rilevazione battiti

Buongiorno, premetto di aver acquistato l’iwatch 3 quasi esclusivamente per avere un monitoraggio preciso dei battiti ,poiché soffro di tachicardie frequenti , quindi per me è fondamentale avere dei dati precisi.Premesso questo , indosso iwatch3 dal 26 dicembre e già la prima notte mi ha notificato che i battiti avevano raggiunto i 122 al minuto per 10 min consecutivi( fattibile poiché ho avuto degli incubi ).Cio, che non torna sono le rilevazioni di ieri sera , 173 battiti verso le 20 ( senza accorgermene ?) e 154 due sere fa sempre intorno 19-20 e senza alcuno sforzo particolare ( nuovamente senza accorgermene) .Vorrei precisare che durante le mie “ crisi” , sento in maniera inequivocabile il cuore che va velocissimo , e sono obbligata a sedermi mentre di questi due episodi ( credo sbagliati ) me ne sono accorta qualche ora dopo controllando l’app da iPhone 6. Porto l’iwatch al polso dx ( ma non credo conti nulla ) non uso creme ai polsi e non è bagnato perché lo levo per la doccia. Qualcuno ha rilevato lo stesso problema ? Grazie

Ciao, ti rispondo solo adesso, magari non ti interessa più, però anche io ho notato qualcosa di strano relativo agli avvisi dell’A. Watch. Spesso mi capitava mentre ero a lavoro, ma anche semplicemente a leggere un documento o durante una telefonata tranquilla di avere i famigerati avvisi di superamento del battito a riposo ed anche io, come te, non avevo sintomi fisici, anche perché si parlava di pulsazioni sui 130-140 bpm. Poi ho fatto caso alla posizione assunta sulla sedia, avevo le gambe accavallate e mano infilata sotto la coscia col polso che formava un angolo retto e la mano col palmo sulla sedia che era schiacciata dal mio peso. Tutti gli avvisi sono stati ricevuti mentre mi trovavo in questa mia strana postura. Ho messo l’orologio all’altro polso e continuato ad assumere quella posizione e gli avvisi sono spariti.

Tutto ciò per dirti: non è che anche tu assumi posizioni strane?

Ciao . La rilevazione di cui parli tu é diversa perché l’avviso arriva sopra un certo numero di battiti ( lo decidi tu impostandolo da app) e quando questi durano piu’ di due minuti. Per me é diverso, guardando per caso il monitor mi ritrovo 158 /170/190 battiti il minuto precedente o addirittura al momento che guardo e ho potuto verificare che accade quando faccio movimenti particolari ma normali di vita quotidiana, ovvero lavare i denti, asciugare capelli, spesso sbattendo la tovaglia . Chiaramente non é il cuore che si alza a quei livelli , ma i sensori che impazziscono . Fatto presente al servizio assistenza, hanno voluto le foto con le “prove” ( e ne ho inviate una 50ina) ma non mi hanno piu’ fatto sapere niente. Ho provato a farlo usare a mio marito e 5 min dopo aveva 173 battiti. Ho cambiato polso ( di solito a dx ) ma succede la stessa cosa. Mi distruba molto questa cosa, perché io l’ ho comprato quasi esclusivamente per avere un controllo costante e regolare del mio battito , dal momento che soffro di tachicardie. ( Ps : sono in uff seduta e un attimo fa segnava 158 )

Ciao, non so se ti interessa ancora, ma anche io rilevo la stessa problematica con battiti intorno a 180. Quasi sempre segnala che la rilevazione è avvenuta in background che non ho ancora capito cosa significa. Però io faccio sport e mentre corro arrivo a 150 e naturalmente lo sento, non mi spiego 180 battiti fermo senza sentirli. Sono letture strane. Tra l’altro ho provato a misurare i battiti ad oggetti e sorpresa li misura. Sono un po’ dubbioso sul buon funzionamento del device e inoltre ho provato anche con altri 3 Apple Watch, tutti misurano i battiti a qualunque oggetto.

Ciao, per misurazioni in background si intendono le misurazioni che l’orologio ha effettuato mentre non lo stavi usando, a schermo spento per intenderci.
Per quel che riguarda la misurazione di battiti sugli oggetti è normale perché in ogni caso l’orologio proverà a determinare il battito ma essendo su degli oggetti molte volte darà dei valori assurdi.
Detto questo l’Apple Watch è preciso se allacciato correttamente al polso, quindi se rilevi delle anomalie e sei sicura di star indossando l’orologio correttamente potrebbe essere un difetto.
Nel dubbio proverei a portare l’orologio in assistenza per un controllo dopo aver prenotato un appuntamento, e magari sentire anche un medico.
Potrebbe essere un difetto come no, meglio non rischiare.

1 Mi Piace

Anch’io ho notato una problematica di questo tipo sul mio Apple Watch 3. In particolare evidenzia un battito cardiaco di 120, 130 battiti a riposo seduto sul divano senza che lo avverta. Subito dopo
la notifica di battito irregolare provo a misurare il battito e rileva la frequenza per me regolare sui 48/150 perché sono uno sportivo anche se ho una certa età (73).
Forse è dovuto alla posizione del polso in quanto sedendomi sul divano metto le mani sotto le ascelle. Chissà?

Il segnale di anomalia del battito lo da quando risulta irregolare per più di 10 min , quindi secondo me varrebbe la pena approfondire la problematica , soprattutto a livello medico se necessario . Adesso ho quello nuovo che fa ecg, ma con l’altro gli errori si verificavano in qualunque momento della giornata e non solo se il braccio era in una posizione non adeguata . Trovavo registrazioni con 140 /170 battiti , che ho certamente avuto ma che di norma avvertivo perfettamente .

Ciao a tutti, premetto che nessuno smartwatch è un dispositivo medico e quindi nn è esente da difetti, anzi.
Vale un pó per tutte le marche, Apple compresa, anche se quest’ultima mi sembra più precisa.
Nel caso del cuore, consiglio, di tener fede alla media giornaliera o alla media dei battiti di un allenamento, in quanto sono parecchi i fattori che possono cambiare e sballare la misurazione che si vede invece in tempo reale o quasi.
Consiglio di provare con un altro smartwatch o anche con una band (costano assai poco), per vedere se si riscontrano ancora “strane letture”, per lo meno per poter accertare/scartare problemi seri di salute.
È un po’ come il contapassi, è una stima abbastanza reale dei metri percorsi, ma nn sarà mai giusto al metro.