iTunes e Poste Pay

Avevo scritto, qualche giorno fa, un post dal titolo ironico “iTunes in ferie?” poichè per giorni non sono stato in grado di scaricare gli update delle applicazioni che possiedo/evo. Ho scambiato, per i giorni seguenti, un sacco di mail con l’assistenza di iTunes (che ho scoperto di essere diversa da quella Apple) ed ho scoperto un paio di cose interessanti… premetto d’aver dato un’occhiata veloce col celeberrimo tasto cerca, e mi è parso non se ne sia mai parlato.
In primis, forse non lo sapete, ma le carte pre paid (o carte di debito, come la Poste Pay) che fanno parte del circuito Visa Electron, non sono accettate nell’iTunes Store. Badate bene che, sempre a detta del “tecnico” che mi ha seguito, non vuol dire che non si possano usare; mi riferisce, testualmente, che spesso gli accrediti funzionano, ma la cosa non è certo “normale”. In buona sostanza, siamo noi utenti italiani, nel caso della Poste Pay, che la usiamo a nostro rischio e pericolo. Immagino che un buon 90% degli utenti sia come me, che non si fida ad utilizzare la carta di credito del suo conto corrente primario ed usano siffatte carte per tutti gli acquisti online.
Inoltre, se come me avete difficoltà a scaricare aggiornamenti, verificate bene che l’indirizzo che fornite sia identico all’intestazione della carta, e soprattutto, che siano identici in tutti gli account che avete; ora pare che il mio problema sia risolto, e sembra che fosse originato dall’aver scritto, nei miei 2 account, nome e cognome su uno maiuscoli e sull’altro minuscoli.
Fate attenzione.

Per ora mai avuto problemi con la postepay. Ad usare la carta di credito non ci penso proprio. Certo bisogna stare più attenti a questi piccoli dettagli con la postepay, e magari se si verificano imprevisti avere un po più di pazienza, peròla considero il mezzo più comodo e meno rischioso per acquistare da appstore.

quoto!
mai avuto problemi (da 3 anni) con postepay , ne su itunes ne su appstore, “eccetto”:stuck_out_tongue: quando ho comprato Iphone 4 su appstore online (dove non mi addebitavano i soldi del telefono dopo 4-5 la consegna)

beh, qua se ne potrebbe parlare per secoli… a me non è successo niente, il mio amico per via della Poste Pay è impazzito…
Vi giro solo quello che mi hanno riferito, di modo che se mai dovesse accaedere a qualche utente un problema simile, è stato avvisato. Detto questo, se proprio volete sapere la mia, anche io non ho intenzione di usare la mia carta di credito “primaria” e di continuare con la Poste Pay. Mi sto informando sulla carta di Paypal, che pur avendo le stesse funzioni, appartiene al circuito Mastercard.
Mi raccomando, occhio alle maiuscole :slight_smile:

in che senso “è impazzito”

Era sarcasmo, volevo intendere che, come per tutte le cose della vita, un utente può dire " mai avuto problemi" ed un altro di contro “io ho avuto un sacco di problemi”. A me comunque l’account è effettivamente impazzito: ogni tentativo di scaricare un update, tutto si traduceva sistematicamente in un “devi aggiornare le tue modalità di pagamento”. Spero di essermi spiegato bene.

Ciao a tutti,
oggi ho cercato di creare un account utilizzando la postepay, ma non ci sono riuscito, dicendomi che la forma di pagamento non è valida.
Come posso fare?
Grazie per il vostro aiuto.:confused1:

questo era chiaro:D! è comunque capitato a molti!
credevo gli fosse successo qualcosa di diverso!