Iphone regalato con finanziamento possibile recessione?

Ciao ragazzi

Sabato mi è stato regalato da mia moglie Iphone 6s 64 GB,con finanziamento Agos e con l’assicurazione per 1 anno per rottura display è venuto 1.028 euro.
Secondo me l’assicurazione (148 euro) non serve a nulla,ieri sono andato nel centro Apple (con l’iphone ancora da aprire) dove lo ha comprato per chiedere se me lo cambiavano con uno da 128 GB e spendevo in pratica lo stesso prezzo (anzi qualcosa meno),ma mi ha risposto che ormai la finanziaria era partita e bla bla bla,deluso me ne torno a casa.
Ora leggendo i documenti ho letto che nei primi 14 giorni è possibile fare una recessione del contratto,io vorrei farla per poi prendere un 128 gb o magari sempre il 64 ma senza quell’inutile assicurazione.
Cosa dite è fattibile?

Il recesso immagino debba avvenire con Agos oppure dove è stato acquistato il telefono.
L’assicurazione, se non è Apple Care, non so quanto sia conveniente

Ho letto si tratta di Juice-care,forse perchè dove è stato preso il dispositivo non è proprio un Apple store ma un Premium Reseller…
Cmq resta il fatto che ieri il responsabile non mi ha detto che potevo fare la recessione,forse perche a lui non conviene?

il RECESSO non è dovuto se non è un AS originale, il venditore non ha obblighi, in quanto l’acquisto è stato fatto in locale commerciale. diverso è il discorso online.
AS (direttamente gestito da apple, non un semplice reseller, che è solo un affiliato) eccezionalmente prevede il recesso anche in negozio fisico, ma trattasi di caso ECCEZIONALE.

Scusa ma non è molto chiaro o sono io che su queste cose non sono molto sveglio…ti allego il punto della finanziaria dove parla di recesso

Immagine.jpg

il sito ADUC, riporta quanto segue (ATTENZIONE alla parte sottolineata)

CREDITO AL CONSUMO (finanziamenti, carte revolving, prestiti, cessioni del quinto)
Per i contratti di credito al consumo, disciplinati da testo unico bancario (TUB), la disciplina del recesso è particolare perchè prevede di poterlo esercitare entro 14 giorni a prescindere dal luogo di sottoscrizione del contratto.
La normativa precisa anche che il recesso vale per tutti i contratti collegati relativi a servizi aggiuntivi (come per esempio un’assicurazione).
Una particolarità: se il finanziamento fosse collegato all’acquisto di un bene o servizio, e ambedue i contratti fossero stati sottoscritti presso la sede del venditore, ci si troverebbe nella curiosa circostanza di non poter recedere dall’acquisto ma di poterlo fare per il contratto di finanziamento.
Articolo di legge a cui fare riferimento: D.lgs.385/93 (TUB) art.125ter

Fonte:
ADUC - Scheda Pratica - SUL DIRITTO DI RECESSO: ho appena fatto un acquisto ma ci ho ripensato

esatto, quelle sono le condizioni DEL SERVIZIO DI FINANZIAMENTO, non di acquisto del bene. sono due robe separate.
Non puoi fare nulla, se non forse recedere dal finanziamento, che forse ti permetterebbe di restituire il tel, ma te lo dico a spanne, non consicurezza. senti la finanziaria.