Dubbi su acquisto iPhone 6 64GB usato

Salve a tutti,
spero che possiate aiutarmi a decidere in serenità se acquistare o meno un iPhone 6 da 64GB praticamente come nuovo, trovato tramite un annuncio su Subito, che l’attuale proprietario vende a poco meno di 700 euro perché non si è trovato bene e preferisce tornare ad Android. Lui dice di averlo comprato e attivato agli inizi di Giugno e di includere anche scatola, accessori originali e relativa fattura, oltre a una cover e a una pellicola salvaschermo. Vista così sembra proprio una bella occasione, ma ho un paio di quesiti che vorrei sottoporvi:

  1. Quando gli ho chiesto l’IMEI dei dispositivo lui si è rifiutato di darmelo, affermando che tanto avrei potuto fare i controlli al momento dell’incontro. Io avrei preferito averlo subito per inserirlo qui Verifica il Seriale del tuo Mac, iPod, iPhone o iPad - MacRubato.it e qui https://www.icloud.com/activationlock/ in modo da verificare prima di vederci di persona, e non nego che la cosa mi ha stranito un po’. Perché uno dovrebbe avere delle remore a dare l’IMEI, se è in buona fede? Viceversa, se io fossi una malintenzionata, cosa potrei mai farmene del suo IMEI? :blink: È lui ad essere eccessivamente prudente o sono io troppo diffidente?
  2. Lui asserisce di allegare anche la fattura d’acquisto, ma io come faccio ad essere sicura che il telefono non sia stato comprato a rate e non ci sia un finanziamento pendente su di esso? Lo scontrino potrebbe essere anche relativo ad un altro apparecchio, non necessariamente a quello che mi sta vendendo…Non vorrei ritrovarmi con un dispositivo bloccato dall’operatore dopo aver sganciato quasi 700 euro ad un perfetto sconosciuto :unsure:
    Insomma, mi sto facendo troppe paranoie o esiste un rischio concreto, secondo voi?
    Grazie in anticipo :slight_smile:

ciao,in merito al primo sito da te citato,il sito è sicuro oppure lo hai conosciuto per questa circostanza?

Ho fatto delle ricerche proprio per questo motivo, prima non avevo nemmeno idea che esistesse un database del genere. Ora non ricordo esattamente dove l’ho trovato ma potrei anche esserne venuta a conoscenza spulciando i post di questo forum.

[SIZE=1]- - - Updated - - -[/SIZE]

Ok, sono riuscita a farmi dare l’IMEI, ma il dubbio che possa averlo comprato a rate rimane. Lui dice che avendo l’IMEI si può risalire a tutte le informazioni che voglio, ma non è vero, non posso sapere se c’è un finanziamento in corso :rolleyes:
Comprandolo in negozio spenderei un po’ di più ma almeno sarei sicura al 100% di non avere rogne di questo tipo. Dopotutto la tranquillità ha un prezzo :cool:

Gli up ed i messaggi consecutivi sono vietati… Dovresti saperlo, visto che hai, da poco, letto ed accettato il regolamento del forum.
Fortuna il sistema ha unito i messaggi, altrimenti l’utenza sarebbe finita nel filtro anti spam, con impossibilità di post fino ad un nostro intervento.
Ti invito ad una nuova lettura e comprensione delle regole del forum.

se hai il fegato di acquistare usato, non puoi farti tutti questi problemi. se te li fai, semplicemente non sei adatto ad un acquisto del genere e quondi evita, in quanto garanzie non ne hai mai. anche quei siti che spacciano di dirti tutto sul tel, in realta non dicono nulla di attendibile, quindi non contarci troppo.

E comunque se vuoi stare nel tranquillo sul web ci sono molti siti affidabili dove acquistare sicuro spendendo un po’ meno rispetto all’apple store online o fisico.

Sent from my iPhone using Tapatalk

Buona sera, tempo fa misi in vendita un iPhone 6 su un noto sito di vendita, tutti mi chiedevano l’IMEI, anche con prepotenza, resta comunque il fatto che l’imei è un dato sensibile, malintenzionati, con l’imei potrebbero bloccare il telefono o clonarlo. Oltre al fatto che con questi dati possono creare falsi annunci. Personalmente ho chiesto ad amici nelle forze dell’ordine e mi hanno detto di non divulgare mai e poi mai l’imei del telefono. Di fatto avrei mostrato comunque la ricevuta di acquisto e prima di questo avrei fornito il numero seriale per la verifica tramite il sito Apple…
Ora non voglio spaventare nessuno, serve solamente una certa fiducia reciproca da entrambe le parti…

Quoto, l’imei non lo si da in giro. Ti fidi, fai l’acquisto e quell’imei diventa tuo. Non ti fidi, non acquisti, amici come prima.

Mi scuso se ho violato qualche regola, non accadrà più.
Grazie a tutti per le spiegazioni, non sapevo quelle cose sull’IMEI. Quindi il tipo non aveva tutti i torti a non volermelo dare :unsure:
Comunque ho capito che comprare articoli Apple usati non fa per me (difatti sarebbe la prima volta). A questo punto meglio lasciar perdere e recarsi direttamente in negozio.

non hai violato nessuna regola, per cui tranquillo.se lo avessi fatto, te lo avremmo detto chiaramente :wink:

:slight_smile: solo 1 piccola… un up con mio richiamo :slight_smile:

poco sopra… nulla di grave comunque…

…quella m’era sfuggita proprio :confused:

Ice, io quando vendetti il 4S e il 5S l’IMEI lo diedi, per correttezza… ovvio che prima io e l’acquirente ci siamo contattati per telefono e sentendoli parlare mi sono sembrate brave persone (cosa che si è confermata nell’incontro vis a vis)…Certo è un dato sensibile, sono d’accordo, ma quando vendi gli dici anche che l’hai acquistato a rate magari, o con finanziamento, e se le rate sono in corso (esempio ho un 6/16 con Tim 30 mesi, se volessi venderlo chiaramente informo l’acquirente che sto pagando le rate anche se prendo un modello più capiente e ovviamente continuo a pagarle, anche perché io stesso non voglio problemi né con l’operatore telefonico né con la persona a cui vendo il telefono, no?).
Almeno, io ragiono così, ditemi se sbaglio. Comunque un controllo quando quando l’interessata andasse a incontrare il tizio che le vende il 6/64 con un cellulare connesso a internet lo farei lì per lì, lei ne ha tutti i diritti e lui non può’ opporsi, pena il “la vendita mi puzza” e “ciao ciao venditore”…

foxy sono solo punti di vista :wink:
ovvio che di persona e una volta che ho conosciuto e ho i dati di chi ho di fronte, tutto può essere fatto. A distanza invece assolutamente no, perchè sinceramente bado prima alla mia tutela che a quella degli altri. In ogni caso avendo l’imei di un tel, non esistono verifiche che tu possa fare per capire se quel tel è acquistato a rate o meno,o se è in black list. puoi solo verificare al max che quell’imei esiste, ma se il venditore è in malafede ti dà un imei pulito e poi ti invia qualsiasi cosa. Come vedi, a centinaia di km di distanza, nessun imei ti garantisce nulla :wink:

Ti do ragione :slight_smile:

Inviato dal mio iPhone6 con Tåpatålk