Apple Watch - La miniguida ragionata

Buongiorno forum!

Eccomi qui dopo vari tentennamenti, a proporvi una miniguida per Apple Watch. Sperando di fare cosa gradita a tutti, andiamo a iniziare.

Fase 1: prima configurazione.

Dopo aver acceso (sarebbe meglio prima fargli fare una bella carica completa) il nostro Apple Watch, la prima cosa da fare in assoluto è abbinarlo al nostro iPhone.
Per fare ciò, accendiamo il Watch, attendiamo che si colori tutto il circoletto sul display e scegliamo la lingua di uso per l’orologio, attendiamo ancora un po’ e ci verrà visualizzato “apri app Watch su telefono…” e verrà visualizzata una nuvoletta che gira…

…e sul telefono, apriamo l’app Watch:
IMG_0212.jpg

Premiamo su “inizia abbinamento”. Posizioniamo il quadrante dell’orologio con la nuvoletta che gira:

IMG_0213.jpg

nel quadrato disegnato sul display del telefono, e abbiamo abbinato il Watch.

Ora ci viene chiesto sul telefono dove indossiamo l’orologio, scegliamo il polso, accettiamo il solito contratto d’uso Apple.

Ci viene chiesta la password di iCloud. Questo perché possiamo fare in modo che il nostro Watch acceda e scambi dati con il nostro iCloud (guarda caso la rubrica i messaggi e altri dati che vengono regolarmente sincronizzati…io ho anche un Mac quindi c’è un via vai interessante di dati…).

Ora ci viene chiesto se abilitare o meno i servizi di localizzazione, per far si che le app su watch possano usare il GPS dell’iPhone (esempio Mappe, o un navigatore che abbiamo installato e che supporti Watch, o altre app tipo Meteo o Accuweather Platinum che uso io, o altre ancora, qualche esempio PrezziBenzina o AroundMe…).Una volta fatta la scelta proseguiamo.

Arriviamo a Impostazioni Condivise: Watch condivide impostazioni tipo dati gps, Siri, GPS, diagnosi e uso e condivisione con gli sviluppatori. Premiamo OK. Se su iOS non avevamo abilitato Siri, ci chiede di abilitarlo su telefono.

Arriviamo all’Installazione App Disponibili. Si può scegliere tra “installa tutte” o “decidi in seguito”… Francamente io ho detto installa tutte, poi decido quale disinstallare da Watch…de gustibus…

Ora si sincronizza… qualche minuto e… Bum! il nostro appel Watch è pronto all’uso!
Ci viene notificato su telefono che il nostro id apple e numero di telefono sono in uso per iMessage su un nuovo Apple Watch (se abbiamo abilitato i servizi precedentemente su iOS).

Dopo aver premuto OK veniamo portati nella schermata “Generali” dell’app Watch di iOS.

Fase 2: l’app Watch.

Andiamo dunque ad analizzare l’app Watch, che in iOS sovrintende la gestione dello smartwatch di casa Apple.

IMG_0215_corr.jpg

Disposizione app: ci permette di spostare le icone delle app sullo schermo del Watch (operazione forse più comoda dallo schermo del telefono che da quello dell’orologio

IMG_0228.jpg
(nell’esempio, le app che ho sincronizzato automaticamente dopo la configurazione, per farvi capire quanta roba c’è sull’AppStore che comprende app per Watch)

Passiamo ora alla schermata notifiche:

IMG_0229.jpg

da qui potete gestire tutte le notifiche (in mirror dall’iphone) delle app che avete installato sul Watch (anche se in realtà si tratta di una specie di replica di notifiche). Sbizzarritevi (io per i primi giorni ho ridotto le notifiche al minimo indispensabile, ovvero niente social solo telefonate e messaggi, e ovviamente ho lasciato le notifiche delle Attività).

Sguardi:

IMG_0230.jpg

sono delle schermate accessorie a cui possiamo accedere facendo uno swipe verso l’alto sul quadrante. Paragonabili a schermate di app su iOS. Ci servono per interagire meglio con le app per Watch. Meno ne attivate, meno consumate batteria… Ma ad ognuno il suo gusto.

Complicazioni:

IMG_0231.jpg

potremmo definirli plug-in del quadrante dell’orologio… scorciatoie a funzioni che usiamo più spesso (esempio calendario cronometro meteo attività ecc… ogni quadrante da cui scegliere ha un numero di complicazioni possibili e anche il tipo (sul manuale apple watch è spiegato bene).

Sezione Generali:

Un po’ come su iOS, qui troveremo le info sul dispositivo (Watch), la possibilità di aggiornare watchOS, e l’utilissimo “Installazione app”, da cui possiamo scegliere se installare o disinstallare app dal nostro orologio.
Presenti anche le sezioni “uso in aereo” (modalità scollegata da iOS ma pur sempre completa, non in risparmio energetico), e il “non disturbare”.
Sotto troviamo “Orientamento” (polso e posizione digital crown), Accessibilità (simile ad iOS), i soliti “lingua e zona” e ID Apple (in cui durante la configurazione abbiamo specificato l’id iCloud, per l’unione all’ecosistema).
Ancora sotto “Abilita handoff”, “Rilevamento Polso” per mostrare l’ora quando si alza il polso, Attiva schermo (che contiene la possibilità di accendere il display del watch quando alzi il polso oppure solo al tocco del display… utile per chi si muove spesso e vuole tenere il display spento il più possibile).
Modalità Notte che ci permette di usare il Watch in orizzontale a mo di sveglia, statistiche di utilizzo (memoria tempi batteria) e “inizializza” (un po come ripristina nell’iOS.

IMG_0233.jpg
IMG_0232.jpg
IMG_0235.jpg
IMG_0236.jpg

N.B.: Chiaramente ricordatevi che non basta disabbinare e riabbinare il Watch, alle volte c’è bisogno di resettare completamente sia Watch che iOS (inzializzare come nuovi), per ovviare a un simpatico bug dell’app salute su iOS che dopo 3 prove di abbinamento mi faceva vedere 3 volte la stessa sorgente Watch per i dati biometrici…dopo il “resettone” tutto ok.

(Per il discorso del ripristino iOS/watchOS, fate riferimento a questo link https://support.apple.com/it-it/HT204568 , pagina del supporto Apple ufficiale, per “slegare” il vostro watch PRIMA di ripristinare l’iPhone).

E per finire…

Si possono correggere luminosità del display e grandezza testo (un po come su iOS),

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00a0 Nome: IMG_0237.jpg\u00a0 Visite: 1\u00a0 Dimensione: 24.6 KB\u00a0 ID: 1782302”,“data-align”:“center”,“data-attachmentid”:“1782302”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

Effetti sonori e feedback tattile (vibro)

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00a0 Nome: IMG_0238.jpg\u00a0 Visite: 1\u00a0 Dimensione: 52.4 KB\u00a0 ID: 1782303”,“data-align”:“center”,“data-attachmentid”:“1782303”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

Proteggere con codice (opzioni simili a iOS), si prevede anche la cancellazione dopo 10 tentativi…

E degno di screenshot è in Impostazioni Privacy, dentro Movimento e Fitness,

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00a0 Nome: IMG_0241.jpg\u00a0 Visite: 1\u00a0 Dimensione: 37.5 KB\u00a0 ID: 1782304”,“data-align”:“center”,“data-attachmentid”:“1782304”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

Monitoraggio attività ma soprattutto Battito cardiaco, utile nelle sessioni di fittness palestra attività ginnica in genere (ma occhio perché si mangia la batteria!).

Dimenticavo: la prima volta che abbinate Apple Watch all’iPhone, vi apparirà un’app, Attività, che è la sorella di quella su Watch… il dispositivo indossabile vi misurerà in automatico passi calorie alzate sedute scale fatte ecc… Tanto che mentre lavoro sento ogni tanto il feedback antico che mi avverte che ho raggiunto un obiettivo (esempio tot ore in piedi…beh nel mio lavoro ci sto anche tante ore in piedi…o tot km percorsi…) E le due app si sincronizzano quando iPhone e Watch sono connessi col BT, e questi dati finiscono in app Salute di iOS…

Ecco qui, la mini guida per immagini è finita.

Complimenti per la guida…grazie ti esserti prodigato per noi:cool:

Figurati, il forum è fatto per condividere conoscenza, esperienza, e per comunicare.

Complimenti e grazie,sto pensando seriamente di acquistare un Apple Watch e con le tua guida mi sei veramente d’aiuto!Grazie

topic messo in rilevo :wink:

Grazie Sampy, sono felice… E grazie Klara come sempre e in questo caso per l’aver messo in rilievo la mini guida, che nel tempo potrà anche “subire” degli aggiornamenti in modo da seguire l’evoluIone di watchOS…

A breve, le novità di watchOS 4. Stay tuned.

7 Dicembre 2017: Essendo nel frattempo passato da un Apple Watch primo modello, che aveva problemi di blocco software e difetti fisici (verniciatura staccata sulle scritte sul retro), sostituitomi da Apple con un Series 1, venduto poi per prendere un Series 3, avendo avuto mancanza di tempo, aggiorno oggi con qualche piccola novità.

Nel frattempo il watchOS è cresciuto, e si è arricchito di tante funzioni e ottimizzato.

Nello specifico, ho notato che anche sul serie 1 l’uso della batteria era stato ottimizzato, ma nulla a che vedere col serie 3… contando che per le prime due settimane per prova ho lasciato sempre il GPS integrato acceso…il consumo in due settimane era di un 2-3% in più… veramente ottimo!

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00c2* Nome: IMG_0224.png\u00c2* Visite: 1\u00c2* Dimensione: 15.6 KB\u00c2* ID: 1970782”,“data-align”:“none”,“data-attachmentid”:“1970782”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

Ecco la voce del GPS che in caso di scampagnate o percorsi vari, o semplicemente aiuta nell’ allenamento, è molto molto utile.

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00c2* Nome: IMG_0227.png\u00c2* Visite: 1\u00c2* Dimensione: 21.7 KB\u00c2* ID: 1970783”,“data-align”:“none”,“data-attachmentid”:“1970783”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

Migliorata anche la misurazione del battito cardiaco, che ora con watchOS 4, ha anche lo storico…

[ATTACH=JSON]{“alt”:“Clicca sull’immagine per ingrandirla.\u00c2* Nome: IMG_0226.png\u00c2* Visite: 1\u00c2* Dimensione: 54.8 KB\u00c2* ID: 1970784”,“data-align”:“none”,“data-attachmentid”:“1970784”,“data-size”:“thumb”}[/ATTACH]

L’app “Respirazione”, che va ad aggiungere dati nell’app Salute di iOS, che aiuta, anche se in modo piuttosto semplice, il training autogeno, il rilassamento, un po’ anche la meditazione e l’ossigenazione del sangue.

IMG_0223.png

Nel Watch serie 3 è presente la funzione “goccia”, che con impulsi acustici libera da eventuali gocce d’acqua l’orologio.
E’ presente anche un’app “Allenamenti” che aiuta a fare varie attività pre impostate… ad esempio camminata corsa nuoto ecc… ma è sempre possibile aggiungere app e funzioni (per il monitoraggio del sonno, purtroppo, ad oggi le app sono pochissime e fanno quasi nulla, quelle poche che ci sono non vanno del tutto con watchOS 4.2, ho provato personalmente. E quando vanno, non registrano correttamente in app Salute di iOS).

Ho anche provato personalmente la funzione GPS e localizza velocemente e con precisione, utile con mappe o con l’app del navigatore (io uso Sygic ma penso che per i vari tom tom copilot e navigon ci siano già) che puoi duplicare su watchOS…)

Ecco qua, un altro piccolo aggiornamento fatto!

PS a chi volesse aiutarmi nella guida, causa mancanza di tempo, mi contatti in MP che ne parliamo…

OT frattempo l’ecosistema su Mac è con High Sierra, e tutto funziona a meraviglia /OT

Ho preso apple watch 4 lte, per farlo funzionare è necessario per forza tenere attivo il bluetooth?

Buonasera… scusa ma… ciò che viene definita netiquette ti è sconosciuta?
Saluti… cortesia… educazione… ringraziamenti anticipati… non so… tipo… buongiorno, buonasera, per favore, per piacere, grazie…Â
Siamo su un forum, non con i tuoi parenti o nella tua compagnia, dove tutto (può ma non dovrebbe) è dovuto e sopratutto siamo PERSONE che per dispensare aiuti esigono rispetto.

[QUOTE=1979jd;n1980011]

Buonasera… scusa ma… ciò che viene definita netiquette ti è sconosciuta?
Saluti… cortesia… educazione… ringraziamenti anticipati… non so… tipo… buongiorno, buonasera, per favore, per piacere, grazie…Â*
Siamo su un forum, non con i tuoi parenti o nella tua compagnia, dove tutto (può ma non dovrebbe) è dovuto e sopratutto siamo PERSONE che per dispensare aiuti esigono rispetto.[/QUOTE]

Si chiedo scusa per i prossimi post seguirò la netiquette. Ancora scusa

Comunque non ha senso chiedere qui, nella “miniguida” che peraltro per mancanza di tempo (e di voglia, siamo sinceri), non ho più aggiornato da un po’ di tempo. JD si potrebbe “sfrondare” il topic, per lasciare un po’ di ordine? o lasciamo così?